Fifa 11: ecco i video in anteprima. Tra le novità Personality+ e Motion Capture

 

La EA ha finalmente annunciato la data di uscita ufficiale di FIFA 11  negli Stati Uniti. L’attesissimo simulatore calcistico uscirà il 28 settembre, mentre la data europea sarà ufficializzata dopo la conclusione dei mondiali di calcio, è probabile che sia la settimana successiva all’uscita USA, quindi il primo ottobre.

Il Team Fifa fa un ulteriore passo in avanti verso la perfezione, aggiungendo una feature che era stata trascurata nelle precedenti edizioni, ci sarà la possibilità di salvare i propri goal e le migliori azioni direttamente su Hard Disk.

Il gioco vanterà nuovi movimenti realizzati catturando quelli dei giocatori reali tramite il sistema Motion Capture.
Si potranno registrare Cori per ogni team in modo che vengano riprodotti durante la partita e sarà possibile scegliere le canzoni da ascoltare all’interno dei menu di gioco.

 


FIFA 11 reinventa l’autenticità del gioco del calcio con la nuova funzione Personality+, una nuova caratteristica che rifletterà sul campo le singole abilità individuali di ogni giocatore.
Il sistema Personality+ distingue ogni singolo calciatore utilizzando un database formato da 36 attributi e 57 caratteristiche per ogni giocatore. i giocatori di classe potranno mostrare le loro abilità. Nuovi modelli per i corpi dei giocatori li renderanno più distinguibili sul campo. In aggiunta, anche i portieri saranno migliorati con il Personality+. FIFA 11 introdurrà inoltre il “Pro Passing”, un nuovo sistema dove l’accuratezza del passaggio sarà determinata dall’abilità del giocatore nel gestire il pad, le caratteristiche del giocatore, la situazione e l’urgenza nell’effettuare il colpo, creando un sistema profondo e gratificante. Decisioni sbagliate nel colpire la palla troppo sopra o troppo sotto riveleranno esiti fallimentari. Nuovi tipi di passaggi poi permetteranno al giocatore di fare un gioco più sicuro ed efficace.
Costruito sulle dinamiche di  FIFA 10, Fifa 11 continuerà ad ascoltare i fan di FIFA intorno al mondo per migliorare il gameplay nella giusta direzione.

ES SPORTS guarda con favore alla tecnologia 3D. Ma ai motion controller dice no: non sono adatti ai giochi come FIFA 11, quindi Kinect o Move dovranno rassegnarsi a non giocare a calcio.

Non resta altro che attendere sviluppi dal Nuovo Re delle simulazioni Calcistiche.

Alessandro Tasso



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace
Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584