Il mercato inizia ora: Milan, Inter e Juve a caccia del grande colpo

Mister X, Top Player e sostituto di Eto’o, sono questi i tre colpi tanto proclamati dai grandi club per far sognare i tifosi. Il giochino di Galliani ed Allegri è iniziato a Maggio con tanto di preciso identikit. C’era chi diceva fosse Fabregas, chi parlava di Bale e chi tifava per Ganso. A 72 ore dalla chiusa del calciomercato però i Campioni d’Italia si ritrovano con Aquilani e con un Flamini in meno. La verità è probabilmente che in Via Turati erano convinti di arrivare ad Hamsik, via Raiola, ma non avevano fatto i conti con De Laurentiis. Ora Galliani ed il suo alleato scudiero dovranno stendere un piano “B” con Kakà, Balotelli ed il sogno De Rossi sul taccuino. Il brasiliano, in gol all’esordio della Liga con il Real, rimane l’ipotesi più probabile nonostante le smentite di Mourinho. C’è chi dice che il Milan stia già sistemando la sua abitazione meneghina. La seconda pista porta a Mario Balotelli con Mino Raiola che sta convincendo Mancini a lasciar partire in prestito il discusso talento bresciano. Nelle ultime ore è spuntata una voce secondo cui i rossoneri farebbero carte false per avere dalla Roma, De Rossi. Il centrocampista della nazionale è ormai un separato in casa per via di un rinnovo che tarda ad arrivare. Capitolo Inter: i nerazzurri, dopo Forlan e Poli, cercaranno di chiudere per Palacio (anche se c’è la Roma in vantaggio) ma il colpo vero arriverà nelle ultime ore di mercato. Non ancora perse del tutto le speranze di vedere a San Siro l’Apache, Carlitos Tevez. Il City non cede sul prestito con diritto di riscatto ma la situazione potrebbe cambiare a breve. Kucka è un discorso chiuso ma per Gennaio o addirittura Giugno.
La Juventus cercherà di accontentare totalmente Antonio Conte prendendo un difensore e un’ala sinistra di livello internazionale. L’esterno sarà uno tra Elia e Malouda mentre la caccia al difensore si è ridotta dopo il rifiuto dell’offerta di prestito per Alex e l’ingaggio del Psg di Lugano. Ecco dunque che l’ipotesi che prende sempre più piede è quella dello scambio tra Bonucci e Bruno Alves con lo Zenit di Spalletti.

In un mercato avaro di emozioni c’è ancora spazio per colpi a sorpresa e siamo certi che Marotta, Branca e Galliani non si faranno trovare impreparati per i saldi di fine stagione.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace
Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584