Finale di Champions: Bayern vs Inter, nel merchandising i bavaresi stravincono

Sul campo l’Inter parte favorita (anche grazie alla mancanza di Frank Ribery), ma fuori il trionfo del Bayern Monaco è chiarissima. Dal punto di vista del mero business la società bavarese dà una chiara lezione a quella di Massimo Moratti. I tedeschi riescono a diversificare le loro entrate con una duttilità sconociuta al club milanese.

sport markt

Numeri, non opinioni. Ben il 60% degli introiti totali dell’Inter deriva dai diritti Televisivi (un vizio molto italiano). Oltre 115 milioni la cifra che i campioni d’Italia hanno ricavato dalle televisioni; un dato nettamente superiore rispetto a quello dei rivali della squadra campione di Bundesliga per cui i diritti televisivi rappresentano appena il 24% degli introiti (69,6 milioni di euro). Ma la situazione cambia completamente sugli introiti commerciali di sponsorizzazione, marketing e merchandise: lì il Bayern non ha rivali, con quasi 160 milioni di incassi dal settore commerciale, pari al 54% degli introiti totali contro il 26% dei nerazzurri (52,6 milioni di euro). A rafforzare le entrate dei campioni di Germania ci sono anche i 20 milioni pagati da T-Home contro gli 11,5 pagati da Pirelli al club milanese.

“I giganti dei diritti TV sfidano i maestri del Marketing. Per l’Inter le entrate dai diritti televisivi sono impressionanti, ora è il momento di sfruttare meglio il potenziale commerciale del club”, spiega Giorgio Brambilla Marketing and Sales Manager Sport+Markt Italia .

Una grossa differenza arriva anche dai botteghini. L’Allianz Arena, il nuovo stadio costruito per i mondiali del 2006, ha registrato il tutto esaurito nelle ultime 3 stagioni per i match di Bundesliga del Bayern Monaco. Nella scorsa stagione il club ha incassato 60,6 milioni di euro ai botteghini. L’Inter è riuscita a riempire San Siro per il 68% della capienza; un buon risultato se confrontato con la media della Serie A, ma con appena 28,2 milioni di euro ricavati dalla vendita dei biglietti, il margine di profitto è ancora alto. “I risultati ottenuti dal Bayern sono il sogno di qualsiasi club. E’ ormai una necessità avere un nuovo stadio che aiuterebbe l’Inter ad avvicinarsi a queste cifre portando più tifosi e più servizi allo stadio e quindi più soldi nelle casse del club” sottolinea Brambilla.

moratti inter 180
Massimo Moratti

Nell’anno di crisi però, l’Inter è riuscita a sviluppare una politica di mercato assolutamente efficace. I campioni d’Italia hanno speso circa 100 milioni di euro nel mercato estivo, assicurandosi campioni come Eto’o, Sneijder e l’ex Bayern Lucio, ma alla fine sono riusciti a chiudere con un saldo positivo di 13 milioni di euro, grazie alla vendita di Ibrahimovic e altre cessioni strategiche. A contrario, il club tedesco ha riportato un saldo negativo di 51 milioni di euro, frutto di 75 milioni di investimenti, in totale controtendenza rispetto all’estate precedente quando i bavaresi non avevano speso neanche un euro, chiudendo il bilancio con un +10 milioni di euro. A Madrid, non saranno solo i 5,9 milioni di tifosi dell’Inter in Italia e gli 8,3 milioni di tifosi del Bayern in Germana a tenere le dita incrociate per la finale, ma tutti i tifosi tedeschi e italiani tiferanno per i club che rappresenta le rispettivi nazioni: chi vince la finale, infatti, premetterà alla propria lega professionistica di raggiungere il coefficiente UEFA necessario per qualificare 4 squadre del proprio campionato alla Champions League 2012. Una squadra in più nella competizione europea per club più importante significherebbe un ritorno d’immagine e un vantaggio economico notevole per tutto il campionato. Fin qui Bayern e Inter hanno incassato circa 22,5 milioni di euro per aver raggiunto la finale. Ora manca l’ultimo passo che vale 9 milioni di euro e che potrebbe portare alla vincente non solo più tifosi, ma anche più sponsor e un valore mediatico più elevato.

Link originale: http://www.affaritaliani.it/sport/inter-bayern-champions-200510.html



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace
Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584