Un bel Milan griffato Robinho impatta 1-1 a Marassi contro la Samp

Tra il Milan e la vittoria si inserisce Giampaolo Pazzini

Svaniscono per colpa del ritrovato Pazzini i sogni di fuga del Milan di Allegri. I rossoneri giocano un’altra ottima partita a Genova ma questa volta l’attaccante della nazionale li punisce mettendo fine all’imbattibilità di Abbiati. A dir la verità le occasioni da rete non fioccano, soprattutto nella prima frazione di gioco, e gli ospiti passano alla prima palla che Ibrahimovic può controllare senza l’asfissiante marcatura di Gastaldello. Lo svedese serve Robinho che fa 0-1 da pochi passi. Il pareggio giunge in avvio di ripresa con un gol di Pazzini sugli sviluppi di un corner in cui la difesa rossonera appare troppo ferma. Il finale è scintillante con Pozzi che chiama Abbiati al miracolo e con l’arrembaggio finale della capolista. Due le palle gol clamorose capitate sui piedi di Seedorf prima e di Robinho dopo. Il brasiliano sembra aver finalmente trovato la forma dei momenti belli e lascia ben sperare per le partite a venire. Ancora una volta grande partita per i tre mediani di contenimento che rubano tantissimi palloni nella metà campo avversaria e a turno si inseriscono alle spalle di Ibra. Per la Samp punto d’oro che in un periodo difficile fa sicuramente morale. Gli uomini di Di Carlo danno tutto contando su un ottima difesa ma latitano in fase offensiva dove la buona vena di Pazzini è spesso vanificata dall’assenza di un uomo assist al suo fianco. La coperta è dunque corta in casa blucerchiata e Garrone non può continuare a lungo ad ignorare le richieste di reintegro di Cassano della sua gente.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace