Riecco le Cassanate: insulti a Garrone che chiede la rescissione unilaterale. Inter pronta al colpo

Le immagini dell'ultima Cassanata, prima di quella dei giorni scorsi

Clamoroso avvenimento che ha scosso l’ambiente doriano alla vigilia del delicato match contro il Cesena. Cassano si era reso protagonista, nei giorni passato di un furioso diverbio con il presidente blucerchiato Garrone. La società ha perso la pazienza ed attraverso un comunicato ufficiale ha comunicato l’inizio del procedimento che potrebbe portare ad una rescissione unilaterale del contratto. Ecco la nota apparsa sul sito della Samp: “In riferimento all’episodio accaduto nella giornata di martedì 26 c.m. presso il centro sportivo “Gloriano Mugnaini” durante il quale il calciatore Antonio Cassano ha tenuto un comportamento gravemente offensivo e irrispettoso nei confronti del presidente dott. Riccardo Garrone, l’U.C. Sampdoria S.p.a. comunica di aver attivato presso gli organi competenti le richieste per i conseguenti provvedimenti disciplinari”.

Il giocatore si è rifiutato di ricucire i rapporti firmando il foglio di scuse preteso dal presidente ed ora è fuori rosa. Non si è infatti presentato alla rifinitura odierna e non sarà convocato per il match di domani. Gli scenari sono molti anche se la partenza del talento barese è ormai certa. L’immagine di Cassano, anche in chiave nazionale, esce sicuramente danneggiata dall’episodio. Nonostante ciò il giocatore resta appetibile per tutte le big anche se il Milan dovrebbe chiamarsi fuori dalla corsa. Juve ed Inter proveranno a prenderlo puntando, gli uni sull’ottimo rapporto con Del Neri e Marotta mentre gli altri sulla grande stima di Moratti. I nerazzurri partono in vantaggio dal momento che cercano un giocatore in grado di supportare Milito ed Eto’o e viste le frasi di Moratti in cui il Presidete prometteva grandi colpi a Gennaio.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace