Pellegatti: “Leo ha rescisso con il Milan”

Leonardo ha smentito la notizia di un suo addio al Milan

Per fare chiarezza sulle indiscrezioni trapelate in giornata il sito internet tuttomercatoweb.com ha realizzato un’intervista con Carlo Pellegatti, inviato mediaset e tuttologo di casa Milan:

E’ obbligatorio cercare di fare chiarezza sull’argomento Leonardo. Oggi, per Sportmediaset, ha scritto che l’allenatore rossonero avrebbe rescisso due giorni fa il contratto con il club. Lo stesso mister, attraverso il sito ufficiale rossonero ha smentito categoricamente. Dove sta la verità?
“Io so che ha rescisso, come ho anche scritto nel mio articolo, a me è arrivata questa voce che sembra fondata, ma come sempre per questo tipo di notizie, ho usato il condizionale, sono molto cauto. Ovviamente, faccio il tifo per Leo, me le notizie che rimbalzano da giorni, sono realtà. Io credo che aldilà della rescissione, il matrimonio tra Leo ed il Milan si chiuderà a fine stagione”.

La volontà di chiudere il rapporto, proviene dal Milan o dall’allenatore?
“Il Milan vorrebbe tenerlo, a dimostrazione delle mie parole, ci sono le dichiarazioni di Galliani che “spera di convincerlo”. Leonardo, forse è affascinato dall’esperienza con la Nazionale brasiliana a fianco di Dunga”.

Altro punto discusso in questi giorni è il ruolo di Maldini all’interno della società. C’è spazio per lui? Si parla anche di uno strappo tra l’ex capitano ed Adriano Galliani..
“Paolo Maldini credo che ritornerà presto come primo assistente di Adriano Galliani. Negli ultimi giorni, c’è stato un riavvicinamento proprio con l’Amministratore delegato rossonero”.

Parliamo ora della proprietà, i tifosi dovranno aspettarsi un cambio al timone della società più titolata del mondo?
“Io mi auguro che Berlusconi rimanga. Per adesso non ci sono clamorose novità. Rimaniamo alle sue ultime parole : “Io non cedo il Milan” “.

Passiamo ora al calcio giocato, i rossoneri hanno buttato via diverse occasioni, mancanza di personalità o altri problemi?
“Sono convinto che il problema principale siano gli infortuni. Soprattutto quelli di Pato e Nesta. Leonardo è stato spesso costretto a cambiare formazione, non potendo giocarsi al massimo tutte le occasioni”.

Per lo scudetto, è giusto crederci ancora?
“E’ giusto intanto, aspettare il risultato di stasera(Inter-Juve), e poi magari si potrà dire qualcosa di più. Comunque, avrei preferito che avessimo avuto almeno Pato a disposizione per questi ultimi incontri”.

A proposito di infortunati, secondo lei, è solo sfortuna o cattiva gestione nel recupero di alcuni elementi?
“Io non vivo a Milanello, e non posso sbilanciarmi su determinate cose, perché non vedo ogni allenamento”.

Altro tema bollente, il mercato, i tifosi si aspettano una “ricostruzione” della squadra, anche in virtù degli introiti che porterà la nuova sponsorizzazione con Fly Emirates, saranno accontentati?
” E’ presto per parlare di mercato e comunque non sono abbastanza informato sulle strategie rossonere. A me il mercato non interessa più di tanto, se non come semplice tifoso del Milan”.

Mi sembra doveroso, spendere qualche parola anche per la Primavera di Stroppa, che ha vinto la Coppa Italia ed è in corsa per il campionato. Chi il prossimo anno sarà aggregato stabilmente in prima squadra?
“Si, hanno fatto davvero un ottimo lavoro. Stando alle dichiarazioni di Galliani, Albertazzi si unirà alla prima squadra, per gli altri vedremo”.
Lei è d’accordo con questa nuova politica societaria basata su una “linea verde”?
“Certo, approvo ma con giudizio. Con tutti giovani, non si vince niente. E’ piu utile che alcuni giovani diano una mano ai senatori, insomma, un giusto mix. E’ ovvio, che se poi, i giovani si chiamano tutti Fabregas o Pato, allora il discorso è diverso”.

Chiusura dedicata a Balotelli, andrà al Milan si o no?
“Posso dire di si, come potrei dire che Messi va al Milan. Per adesso credo rimanga un sogno”.

E’ giusto riportare anche la risposta dell’attuale tecnico rossonero apparsa sul sito ufficiale della società:”In riferimento alle notizie divulgate oggi relative a una sua presunta rescissione di contratto, l’allenatore del Milan Leonardo precisa che queste sono da intendersi totalmente prive di fondamento.”

fonte: TUTTOMERCATOWEB.COM



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace