Milan al via la campagna abbonamenti per la stagione 2010/11, dissidenti permettendo.

Striscione Curva Sud contro Berlusconi

L'ironico striscione della Curva Sud all'indirizzo di Berlusconi, reo di comprare giocatori finiti ed ex campioni

Si apre oggi la campagna abbonamenti del Milan per il campionato 2010/2011. Non avete capito male, la società rossonera crede ancora di poter vantare su un gruppo di tifosi fedelissimi che però in questo momento poco gratificante sembra venire meno. Si è infatti scatenata la protesta con lo scopo di effettuare una sorta di “sciopero dell’abbonato”. L’obiettivo è quello di far sentire forte la voce dei tifosi al Presidente Berlusconi che ormai da anni sembra aver deciso di non investire nel Milan. Il gruppo “milanisti non evoluti” sta facendo un passaparola tra tutti i tifosi rossoneri: “Non abboniamoci nella prossima stagione” il messaggio che sta circolando. “Siamo quasi 30miladice il presidente dei “non Evoluti” Alessandro Jacobone - e chiediamo al presidente Silvio Berlusconi di lasciare il Milan vista l’intenzione di fare un’altra campagna acquisti al risparmio”.

Tempi duri in Via Turati che una volta era luogo di passaggio di grandi campioni e procutarori e che da qualche anno si è trasformato in uno sportello in cui vengono accolti giocatori sul viale del tramonto pronti a strappare un ultimo contratto da professionisti.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace