Allegri, patto col Diavolo: il tecnico ad Arcore con Galliani per convincere Berlusconi

Allegri nuovo allenatore del Milan

Manca ancora l'ufficialità ma Massimilano Allegri sarà il nuovo tecnico del Milan

Era stato invitato dall’Inter a Madrid per vedere la finale di Champions ma Massimiliano Allegri non potrà essere nella capitale spagnola oggi. L’ex tecnico del Cagliari ha infatti ricevuto un invito più importante, quello che da sempre sognava, l’invito dal Presidente Berlusconi. Allegri ha militato da calciatore nel Milan per pochi giorni durante una turnèe prima di essere scartato da Fabio Capello e per questa breve avventura è ritenuto un “milanista” da Galliani che rappresenta il suo sponsor più importante. L’Ad rossonero ha infatti dichiarato che Allegri ha ‘le physique du role’ e oggi pomeriggio ad Arcore cercherà di convincere anche il Presidente. La scelta di Allegri pare ormai certa a meno di un clamoroso rifiuto di Berlusconi ma la margherita ha ormai un solo petalo visto che sono state scartate le candidature di Donadoni e Galli. L’allenatore livornese appare quello che offre più garanzie visto che ha fatto bene negli ultimi due anni a Cagliari e che condivide con la società rossonera il concetto di calcio offensivo e spettacolare. Proprio per questo il matrimonio si farà e Berlusconi non porrà il veto visto che Allegri pare una figura neanche troppo ingombrante e che di certo non chiederà particolari rinforzi sul mercato. Si parlerà anche di staff oggi nella lussuosa villa del Premier e il tecnico vorrà portare con se qualche suo uomo fidato ma pare quasi certo che verrà affiancato, come Leonardo ed Ancelotti, da Tassotti che prenderà il comando delle scelte tattiche in chiave difensiva. Il dado è tratto dunque ma la scelta del nuovo allenatore, ancora una volta in basso profilo, non può far stare i tifosi del Milan tanto… Allegri.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace