Lippi ha scelto i 23: ecco la formazione degli esclusi

tante assenze eccellenti in Sudafrica

Ci siamo. A meno di 10 giorni dal Mondiale sono state ufficializzate le liste dei convocati. Marcello Lippi tiene in squadra il giovane Bocchetti, l’incerottato Camoranesi e il redivivo Quagliarella. Restano a casa invece Sirigu, Cassani, Cossu (che però probabilmente partirà come 24° uomo in attesa di sviluppi per l’infortunio dell’italo-argentino), Rossi e Borriello. Queste esclusioni eccellenti si vanno a sommare a quelle maturate in precedenza nell’ultimo bienno.

Potendo contare su tali e tanti nomi, abbiamo quindi pensato di dare forma ad una selezione di tutti quelli che guarderanno gli azzurri sul divano.

Marco Storari: molte richieste per lui in questo mercato

Per la porta la quarta opzione era Sirigu, giovane estremo difensore del Palermo che, lanciato da un ex numero 1 d’eccezione, Walter Zenga, ha rubato il posto a Rubinho e si è imposto come una delle sorprese più belle del nostro campionato. Un’altra valida alternativa era rappresentata da Abbiati che però ha pagato gli infortuni delle ultime 2 stagioni e i pessimi rapporti con il tecnico della nazionale. Il portiere che però ha stupito maggiormente per continuità e rendimento è Storari: dopo il positivo avvio di stagione al Milan, a gennaio è arrivato alla Samp, contribuendo in modo tangibile al raggiungimento della Champions League.

Sandro Nesta: ha detto addio all'azzurro dopo Germania 2006

Capitolo difesa: pochi mesi fa Lippi ha dovuto ammettere il fallimento del suo tentativo di riportare in azzuro Alessandro Nesta. Il centrale del Milan è stato protagonista di un’ottima annata, almeno sino all’ennesimo infortunio. Il ct rinuncia anche al protagonista assoluto del Mondiale del 2006: Marco Materazzi. Chiuso da Samuel  e Lucio ha avuto ben poche occasioni di riproporsi per un posto in nazionale. Da segnalare anche l’alto rendimento di Paolo Cannavaro del Napoli e di Gastaldello della Sampdoria. Non sorprendono le esclusioni di Ranocchia, ancora out, e Gamberini. Nel ruolo di terzino restano a casa Grosso, Antonini e all’ultimo momento anche Cassani. Deluse invece le speranze alimentate nel 2009/2010 da De Silvestri e Santon.

Il cagliaritano Cossu tra gli ultimi esclusi

A centrocampo comincia la rassegna dei “nemici” storici di Lippi con Ambrosini: il biondo rossonero nonostante le buone prestazioni ha sempre dichiarato di non sperare neanche nella convocazione. Aquilani con il passaggio al Liverpool confidava in un rilancio della sua sfortunata, ma comunque giovane, carriera, sulla quale gravano i troppi guai fisici. Così non è stato e il romano ha perso l’ennesimo treno. Il buon rendimento di Nocerino, Galloppa, Lazzari e  Mesto è passato inosservato, mentre Candreva ha pagato la pessima stagione della Juventus. Ci ha sperato fino in fondo Cossu, ma la sua candidatura si è dimostrata troppo debole e forse tardiva. Il sardo però avrebbe portato fantasia e nuove geometrie in una squadra priva di un leader tecnico.

Balotelli: stagione tormentata, ma in fondo positiva per lui

Eccoci all’attacco. In questo reparto fioccano le eccellenze, sicuramente più tra coloro che non andranno in Sudafrica che tra i convocati. Si annoverano i nomi di Cassano, eterno acerrimo antagonista di Lippi,  Miccoli, al quale non basta la strepitosa annata con il Palermo, Balotelli, troppo intemperante per i gusti del ct, e Totti, che ha rovinato il suo piano per il ritorno con il calcione rifilato al talentuoso SuperMario nella finale di Coppa Italia. Ieri è arrivata anche la conferma dell’esclusione di Borriello e Rossi. Soprattutto per il primo dei due sarebbe stata una convocazione più che meritata. Ignorati anche Matri e Floccari.



2 Commenti a “Lippi ha scelto i 23: ecco la formazione degli esclusi”

  1. Gabriele
    Gabriele Scrive:

    Mi trovi d’accordo, tranne su Antonini… comunque sarebbe una bella formazione forse anche migliore!

  2. marcello
    marcello Scrive:

    Eh il terzino sinistro è un ruolo abbastanza scoperto in Italia. Eccezion fatta per Kolarov non c'è molto. Comunque quello è il posto di Santon che però quest'anno ha dimostrato di non essere ancora pronto.

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace