Mou: ” Materazzi mi ha detto…”

Mourinho Materazzi addio

L'abbraccio tra Mourinho e Materazzi all'esterno del Santiago Bernabeu

Josè Mourinho è un allenatore rigoroso, forse perfino presuntuoso e che qualche volta sembra voler essere in primo piano rispetto ai suoi giocatori. Nonostante tutto ciò il tecnico di Setubal ha lasciato un senso di solitudine in quasi tutti i campioni che ha allenato, così accadde al Chelsea e così si è ripetuto all’Inter. Le immagine del suo addio a Marco Materazzi hanno fatto il giro del mondo, Josè è tornato sull’argomento raccontando i particolari del momento e parlando del suo addio al capitano Javier Zanetti:

“Credo che i giocatori dell’Inter siano rimasti legati a me perchè hanno capito che sono onesto. Zanetti, sull’autobus, mi ha regalato la sua fascia di capitano e, all’interno, c’era una scritta dedicata a me che recitava: ‘Compagno di tante battaglie, insieme siamo diventati campioni d’Europa e vogliamo continuare con te le nostre battaglie’. Quando me l’ha regalata ho vissuto un momento intensissimo. Dopo, fuori dall’autobus, Materazzi mi ha detto: ‘oggi finisce la mia carriera, perché dopo di te non posso avere un altro allenatore”.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace