La nuova inter, senza prime donne e personaggi

Balotelli e Mourinho i grandi assenti della prossima stagione nerazzurra, in uno dei rari momenti di pace

 

L’inter 2010/2011 sarà un’inter profondamente diversa da quella delle ultime due stagioni, la partenza di Mourinho e l’arrivo di Benitez porterà sostanziali cambiamenti nel gioco ma soprattutto nei giorni che vanno dal lunedì al sabato. Il tecnico portoghese è unico nel catalizzare le attenzioni di stampa, tifosi e colleghi per tutta la settimana con polemiche e battute,. L’unico in grado ) di rubare la scena allo SpecialOne era Balotelli che ha ufficialmente preso la strada di Manchester sponda City.

Addio dunque alle ”prime donne” e spazio ai lavoratori. Lo dimostrano le prime interviste di Benitez e gli obiettivi di mercato della società: Mascherano, Kuyt, Sculli,… tutta gente di grande generosità e poche parole fuori dal terreno di gioco. L’occasione per l’inter è ghiottissima, cogliendo i traguardi prefissati, dimostrerebbe una volta per tutte come le vittorie ottenute fin’ora siano frutto di un grande lavoro societario oltre che della forza dei singoli. C’è già chi si è mangiato le mani per essersi allontanato da Milano anzitempo (vedi Ibrahimovic), stiamo a vedere se Zanetti e compagni riusciranno a farsi rimpiangere di nuovo.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace