Fantacalcio : puntate sulla voglia di primato di Milan e Roma, Miccoli e Lavezzi infiammano la lotta Champions

Il Pocho Lavezzi pronto a far sognare l'intera Napoli

Siamo arrivati alla 33° giornata, un turno che sulla carta pare favorevole alla Roma, che giocherà in casa contro l’Atalanta e che può sperare in un passo falso dell’Inter impegnata a Firenze. Il Milan, a San Siro contro il Catania, proverà a rimanere in scia, mentre nella lotta per il quarto posto spicca il derby di Genova, ma ci sono anche Palermo – Chievo, Napoli – Parma, Juventus – Cagliari e in coda Siena – Bari, Bologna – Lazioe Livorno – Udinese.

Gli spunti per i fantallenatori sono molteplici. Cominciamo dai portieri: da sottolineare sicuramente il ritorno tra i pali di Gigi Buffon, ma affidarsi al portierone della nazionale potrebbe essere rischioso visto il periodaccio della Juventus, che tra l’altro affronterà il Cagliari che ha sempre dimostrato una buona efficacia offensiva. Allora i nomi più caldi potrebbero essere quelli di Dida, Sirigu e De Sanctis che giocano tutti in casa contro squadre che in trasferta faticano a trovare la via del gol.

Per la difesa la scelta cade sulle certezze Kjaer e Paolo Cannavaro. Il rendimento della coppia difensiva dell’Inter (Lucio e Samuel) non si discute, ma in campionato c’è stato più di un passaggio a vuoto nell’ultimo periodo, soprattutto dovuto all’impegno europeo dei nerazzurri. Inoltre la partita di Firenze è una sfida piuttosto ostica per la squadra di Mourinho. Rischioso anche affidarsi ai giocatori impegnati nel derby della lanterna, quindi è bene ricorrere ai difensori della Roma che all’Olimpico dovrebbero fornire una prova convincente. Pollice in alto anche per Antonini, Andrea Masiello e Lukovic, positivi nelle ultime uscite.

A centrocampo spicca per il suo rendimento recente Wesley Sneijder, che ha firmato il successo dell’Inter in coppa. E’ lui l’uomo giusto per scardinare la difesa fiorentina. Interessante il duello con Montolivo ma tra i due si lascia preferire l’olandese per peso offensivo. Altri nomi sono quelli di Biabiany, Pastore e Candreva, che potrebbe trovare giovamento dall’assenza di Diego (si potrebbe anche rivedere Giovinco). Alvarez invece, tanto convincente in casa, non è affidabile lontano dal San Nicola. Due nomi anche per la stracittadina di Genova: Guberti e Palladino. Mauri e Valdes sono valide alternative.

In attacco si punta forte su Ronaldinho. Il gaucho deve guidare la compagine milanista alla rincorsa di Roma e Inter. Lavezzi è pronto a far impazzire la difesa del Parma, mentre Matri potrebbe approfittare a Torino dell’inconsistenza dl reparto difensivo juventino. Difficile che Tavano e Maxi Lopez trovino conferme. Il Palermo è la squadra che esprime il maggiore potenziale offensivo con Miccoli e Cavani. Per finire due grandi nomi in cerca di conferme: Eto’o e Toni.

Aspettiamo vostri consigli e commenti.

Marcello



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace