Inter 4-0 Werder Brema, Eto’o è insaziabile!!

Eto'o esulta così dopo la tripletta

L’Inter spazza via Werder e nascenti voci di crisi in un sol colpo. La sconfitta nell’anticipo con la Roma aveva aperto una breccia nella corazzata neroazzurra e le contemporanee assenze di Zanetti, Samuel e Milito costringono Benitez a trovare soluzioni alternative al collaudatissimo undici titolare inserendo dal primo minuto il giovane Coutinho, unica speranza del mercato estivo.

La partita però prende subito la giusta piega e si intuisce immediatamente che la difesa tedesca non può affrontare la velocità delle frecce interiste, Biabiany mostra il meglio di sè ed Eto’o è semplicemente imprendibile. E’ proprio il camerunense ad aprire le danze dopo un rimpallo vinto da Cambiasso. Lo stesso numero 9 raddoppia con un preciso tocco dopo uno straordinario aggancio al volo e consente a Sneijder di chiudere la partita già nel primo tempo regalandogli un prelibato assist. Il secondo tempo risulta una noia mortale in quanto l’inter addormenta il gioco e il Werder non è in grado di portare la giusta pressione ne di pungere il zona rete, i secondi 45 minuti servono solo ad Eto’o per portarsi a casa il pallone del match. L’attaccante infatti insacca il suo quarto gol in due partite e inizia a portarsi avanti nella classifica cannonieri della competizione più prestigiosa d’Europa.

Nonostante la serata possa sembrare perfetta per il club di via Durini, ci sono alcune note negative: Lucio e Julio Cesar vanno ad ad aggiungersi alla lunga lista degli infortunati uscendo anzitempo dal campo. Inoltre nonostante gli appelli di vari giocatori in settimana, le gradinate del Meazza sono popolate da poche migliaia di tifosi, un indegna cornice per una prova di forza esemplare.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace