Disastro Italia, il Messico ne fa due. Lippi:”gambe pesanti”

Simone Pepe, numero sette dell'italia di Lippi ai mondiali

I campioni del mondo mettono il naso fuori dal ritiro di Sestriere e si sposta a Bruxelles per un’amichevole con il Messico, i nostri avversari sono ben organizzati, hanno buone qualità tecniche che consentono un possesso palla fatto di scambi semplici ma veloci, l’occasione di battere i campioni del mondo esalta il gioco corale dei messicani che costringono gli azzurri nella propria metà campo fino ad infilarli sia nel primo che nel secondo tempo. Parliamo dei messicani perché i giocatori di Lippi non sono mai scesi in campo, o per lo meno ci piace pensare che sia così, lenti, molli e senza idee. La giustificazione del CT a fine partita è  ”Ho parlato con i ragazzi, mi hanno detto di avere tutti le gambe pesantissime, la partita va letta unicamente in questo modo, conosco benissimo questi giocatori e non erano loro sta sera”. Sperando di poter dare ragione al tecnico campione del mondo, una prestazione come questa evidenzia gli evidenti limiti tecnici della squadra. Specialmente davanti non c’è nessuno dal tocco delicato, tanti corridori che se fuori forma possono solo rincorrere. Le note positive sono sicuramente la prestazione di Criscito e il gol di Bonucci che da una certa sicurezza in difesa nonostante qualche errore grossolano in fase di impostazione. Fa sempre male al cuore di un tifoso di calcio immaginare Balotelli, Miccoli e Cassano guardare Pepe giocare la coppa del mondo, il laterale dell’udinese non azzecca un pallone, e rimane incomprensibile la fiducia di Lippi.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace