Spagna all’ultimo respiro, Paraguay fuori con onore

Il grido liberatorio di Villa dopo il gol che vale la semifinale contro la Germania

I campioni d’Europa vanno in semifinale con un gol del ” Guaje” al 38′ della ripresa. In precedenza Cardozo e Xabi Alonso avevano sbagliato due rigori. ra per la nazionale di Del Bosque c’è la semifinale con la Germania, in programma a Durban.

Spagna parte subito come di consueto con il pallino del gioco in mano, ma senza mai creare problemi al Paraguay che riesce a chiudersi sempre con ordine, alla fine del primo tempo viene annullato un gol a Valdez.

All’inizio del secondo tempo la Spagna cambia modulo fuori uno spento Torres e dentro Fabregas, la Spagna passa al 4-2-3-1 con Villa punta centrale.

La svolta sembra arrivare al 12′ quando per un fallo stupido di Piquè su Cardozo viene concesso un rigore nettissimo, sul dischetto si presenta lo stesso Cardozo che prò si fa ipnotizzare da Casillas che compie un miracolo e tiene in careggiata la Spagna.

Sul rovesciamento di fronte il rigore lo guadagna Villa che si mette tra pallone e Alcazar, sul dischetto si presenta Xabi Alonso segna, ma è tutto da rifare, troppi giocatori sono entarti in area,sulla ripetizione Villar para il rigore di Xabi Alonso.

E alla fine e sempre lui David Villa che segnae regala la qualificazione alla Spagna, in un azione in cui succede di tutto, Iniesta salta due uomini e mette Pedro davanti al portiere: palo, sulla respinta la palla arriva a Villa tira palo destro, palo sinistro e rete.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace