Perez fa i conti senza l’oste: ”Mourinho è del Real; la clausola? un problema loro”

Nell'immagine Florentino Perez al lavoro per la costruzione del nuovo Real

Il numero uno del Real Marid in conferenza stampa ringrazia Pellegrini per il suo operato e  annuncia l’arrivo ufficiale di Mourinho alla guida dei galatticos. “Abbiamo scelto Mourinho perché vogliamo tornare a vincere e crediamo che Mourinho sia l’uomo giusto per farlo”, e sulla questione clausola rescissoria: ”Il rapporto tra Mourinho e l’Inter? C’è un’interpretazione sul suo contratto che devono risolvere loro, noi non possiamo fare nulla”

Il problema dunque c’è perchè è improbabile che il portoghese paghi la penale e non si è ancora trovato un’accordo sulla clausola rescissoria di 16 milioni che lo stesso Mou aveva preteso durante le trattative per il rinnovo della scorsa stagione. Per questo motivo in via Durini non hanno intenzione di fare nessuno sconto. L’intervento di Perez presente dunque un’incoerenza non indifferente,

Perez  se ne lava le mani ma da qualche parte quei soldi dovranno entrare nelle tasche di Moratti, disposto anche a trattare contropartite tecniche o intraprendere una trattativa per un super-scambio che coinvolgerebbe oltre Mourinho: Maicon e Benzema.

Noi in questi casi ci sentiamo di difendere le società che come l’Inter investono barcate di soldi per strappare contratti in modo regolare e poi vedono assottigliarsi i propri margini di vendita grazie a furbe dichiarazioni mediatiche ede accordi prematuri. Per questo motivo ci auguriamo che Moratti non molli la presa e si faccia pagare fino all’ultimo centesimo di questa penale.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace