Previsioni 1° giornata del mondiale dal girone A al girone C

Maradona proverà a portare al trionfo la sua Argentina

Consigli per la1°giornata : dal girone A al girone C

Per quanto riguarda i girone A la favorita a vincerlò è senza dubbio la Francia, ma analizziamo le partite.

Sud Africa-Messico: i padroni di casa sono leggermente sfavoriti, in effetti la squadra allenata da mister Parreira, storico CT del Brasile che sconfisse nella finale di USA ’94 L’Italia di Sacchi e Baggio, non sembra avere molte possibilità contro il Messico, che nell’amichevole contro l’Italia ha dimostrato di avere delle buone qualità, soprattutto nei suoi giovani.

Uruguay-Francia: maggiori incognite si hanno per questa sfida; sia per quello che si è visto nell’amichevole della Francia contro la Cina sia per le individualità che possiede l’Uruguay, tenendo conto che la prima partita del mondiale è sempre un incontro particolare è difficile sbilanciarsi ma azzardiamo un pareggio.

Per quanto riguarda il girone B l’attesa è tutta per l‘Argentina di Diego Armando Maradona, che facendo anche scelte impopolari ( vedi Cambiasso e Zanetti) sembra destinata a vincere questo girone. Nella prima giornata sono in programma due partite interessanti.

Argentina- Nigeria: si pensa proprio che la ” Selection” non possa fallire il primo appuntamento, per partire con i piede giusto, anche perchè la Nigeria non sembra più la squadra di qualità degli anni scorsi.

Korea del Sud- Grecia: questo incontro è di difficile interpretazione perchè la Korea è una squadra molto fisica ma priva di qualità individuali mentre la Grecia possiede qualcosa in più per quanto riguarda le qualità tecniche, comunque non eccelse, inoltre una vecchia volpe come Otto Rehhagel sarà riuscito ad inventarsi quache soluzione per la sua squadra, quidi punterei diretto sulla Grecia.

Nel girone C sembra scontato  il predominio dell’Inghilterra che sotto la guida di Fabio Capello sembrà aver trovato la giusta mentalità e il giusto assetto tattico. Da non sottovalutare la Slovenia che è una squadra molto giovane e molto unità.  Da tenere d’occhio alcuni giovani di belle speranze come Rene Krhin e Kirm.

Inghilterra-USA: La squadra di Capello mai come quest’anno sembra avere i requisiti giusti per arrivare al trionfo. Per gli Stati Uniti, almeno in questo incontro, le possibilità diottenere un risultato positivo sono abbastanza poche.

Algeria-Slovenia: per questo incontro vorrei puntare sulla Slovenia, perchè mi sembra che questa squadra abbia voglia di emergere.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace