L’Italia è inguardabile: la Nuova Zelanda ci strappa un pareggio (1-1)

L’Italia sarà anche desta ma i risultato dicono il contrario. Gli azzurri, chiamati ad una larga vittoria contro i “kiwi” neozelandesi, non vanno oltre uno scialbo 1-1. Nuova Zelanda in vantaggio con Smeltz dopo pochi minuti (in netto fuorigioco) su una disattenzione della retroguardia azzurra. La reazione è confusa ma dopo un palo colpito da Montolivo, l’Italia pareggia grazie ad un discutibile rigore, concesso per un discutibile fallo su De Rossi e realizzato da Iaquinta.
Ad inizio ripresa Lippi mischia le carte e dal mazzo escono Di Natale e Camoranesi che entrano in luogo di Gilardino e Pepe. Gli azzurri schiacciano gli All Whites nella loro metà campo ma le occasioni continuano a latitare. Montolivo prova ripetutamente ad accendere la luce ma ogni sua iniziativa si perde nella pochezza dell’attacco dei Campioni del Mondo. I minuti passano e le speranze di raggiungere il gol vittoria si riducono al lumicino. L’ultima palla gol capita sui piedi di Zambrotta che trova però il corpo di un difensore neozelandese a negargli la gioia della rete. Finisce uno ad uno e questa volta gli alibi sono veramente pochi. La Nuova Zelanda è una squadra che vanta in rosa ben pochi professionisti e una nazionale con la nostra tradizione non può di certo faticare a trovare la via del gol. Come accaduto a Domenech in Francia e a Capello oltre manica anche le scelte di Lippi devono essere processate. Oggi più che mai i vari Cassano e Balotelli avrebbero fatto comodo per cercare di saltare l’uomo e creare superiorità numerica. Siamo aggrappati alla speranza di recuperare Pirlo, unico in grado di dettare l’ultimo passaggio e consentire a Gilardino di tirare in porta. Non ci resta che aspettare giovedi, quando conosceremo il nostro destino nella speranza che l’Italia sia desta…ma desta per davvero.



2 Commenti a “L’Italia è inguardabile: la Nuova Zelanda ci strappa un pareggio (1-1)”

  1. kia Scrive:

    è stata una delle partite più noiose che io abbia mai visto e l'unica cosa che posso dire è che ho capito perchè l'inter ha vinto tutto quest'anno: perchè non ha giocatori italiani (e i pochi che ha non sono in nazionale)

  2. Jacopo Scrive:

    Partita noiosa ed allarmante per ciò che ci attende. Anche se dovessimo passare il turno contro la Slovacchia, contro la nuova zelanda si sono viste così tante mancanze (non siamo riusciti a segnare un gol su azione, gravi errori in difesa, centrocampo a tratti inesistente) che la vedo davvero moolto dura andare avanti con chiunque. Non mi sembrano in forma e non mi sembra che ci sia qualcuno che possa risolvere situazioni difficili a nostro favore. In più quando c'era da correre manco correvano. Se l'altra squadra gioca 89 minuti nella propria metà campo gli spazi te li devi creare. Se ne sono accorti che stavano giocando un mondiale? Se sì è grave perchè significa che quelli che erano dentro sono scoppiati, se no è grave comunque perchè mancano motivazioni e convinzioni. Svegliatevi!

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace
Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584 Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /web/htdocs/www.calciami.it/home/wp-content/plugins/intensedebate/intensedebate.php on line 584