Euro 20106: disastro Italia, se li aggiudica la Francia

Trionfo francese a Ginevra

L’organizzazione dell’Europeo 2016 è stata assegnata dall’Uefa alla Francia. Lo ha annunciato il presidente Michel Platini, oggi a Ginevra. I transalpini, rappresentati dal presidente Sarkozy e dal ex pallone d’oro Zidane, ha superato la concorrenza italiana ma soprattutto quella turca, superata per un solo voto (7-6).

Per l’Italia una cocente delusione: eliminata al primo turno, con i seguenti risultati: Francia 43 voti, Turchia 38, Italia 23. Nella prima votazione ciascun membro ha indicato l’ordine delle tre preferenze, con un sistema che prevede 5 punti per la Federazione prima indicata, 2 punti per la seconda e 1 punto per la terza. Questo nonostante la presenza in Svizzera di Paolo Maldini, come sponsor della candidatura tricolore.

Paolo Maldini per la candidatura italiana affianco a Laura Esposto

Queste le parole di Giancarlo Abete, presidente della Figc: “Andremo avanti con serenità, in particolare nella rimodernizzazione degli stadi, anche senza Euro 2016. Abbiamo preso questa candidature come una sfida sportiva, e nello sport bisogna saper accettare le sconfitte, anche se ovviamente siamo amareggiati. Non abbiamo però nulla da rimproverarci. Tutti hanno fatto la propria parte. Ci abbiamo messo passione, competitività, spirito europeo, ma evidentemente sono prevalse altre motivazioni.”

Grande soddisfazione per Michelle Platini, che si è lasciato sfuggire uno strascico polemico: “Euro 2016 è un gran sollievo per la Francia. Questa elezione dimostra che la Uefa è democratica. Se il presidente fosse un despota, il risultato sarebbe stato 13-0″.



Lascia un Commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace